Cibersecurity, siamo troppo vulnerabili

Risultati non incoraggianti per l’Italia emersi dal “Cybersecurity Readness Index 2023” elaborato da Cisco: solo il 7% delle imprese italiane ritiene di essere in grado di difendersi da un cyber attacco, contro una percentuale del 15% a livello globale.

L’Italia resta indietro su questo tema, sempre più fondamentale con il progredire della tecnologia.

Nel 2022 i gravi attacchi informatici andati a segno in Italia sono stati 188, in crescita del 169% rispetto all’anno precedente.

Lo mette in luce l’ultimo rapporto Clusit, l’associazione Italiana per la sicurezza informatica. Verso il nostro Paese sono stati lanciati il 7,6% degli attacchi globali.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato nell'ambito del tema WordPress del sito web. Il cookie consente al proprietario del sito di implementare o modificare il contenuto del sito in tempo reale. Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • wp2.telpress.it

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi