Il nuovo Di Maio parla arabo1 min read

Per il suo primo giorno come inviato speciale per l’Ue nel Golfo Luigi Di Maio ha deciso di chiarire sui social quello che sarà il suo impegno per la Ue.

E lo ha fatto con un profilo Twitter nuovo di zecca dopo aver chiuso quello da parlamentare che era seguito da oltre 770mila follower.

Nuovo in tutti i sensi, perché l’ex grillino si è superato scrivendo, in linea col nuovo ruolo, un tweet grondante d’entusiasmo in arabo e in lingua farsi (ovvero persiana) ove si dice “pronto e pienamente impegnato a interagire con gli Stati membri e le istituzioni dell’Ue e ciascuno dei nostri partner nella regione”.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato nell'ambito del tema WordPress del sito web. Il cookie consente al proprietario del sito di implementare o modificare il contenuto del sito in tempo reale. Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • wp2.telpress.it

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi